TOPOLINO RACCONTA DANTE - Topolino

TOPOLINO RACCONTA DANTE

TOPOLINO RACCONTA DANTE

Una storia e tre grandi uscite per celebrare il Sommo Poeta con Paperi & Topi, tra avventure nuove e classici cult!

Si comincia con Topolino 3434 (in edicola da mercoledì 15 settembre), in cui prende il via un viaggio in quattro episodi che porterà i nostri Paperi di nuovo in Italia: in Zio Paperone e il Centounesimo Canto, scritta da Alessandro Sisti e illustrata da Alessandro Perina, viaggeranno in tante città della penisola per ripercorrere la vita e la storia del “sommo” Dante Anatrieri, conosciuto in tutto il mondo (Paperopoli compresa) per essere il padre della lingua italiana, nonché l’autore di una monumentale opera composta da cento “canti”. O forse sono di più?

Toccherà a Zio Paperone & nipoti scoprirlo, affidandosi al professor Adalbecco Quagliaroli (lo storico dell’arte già incontrato in passato sulle tracce dei segreti artistici di Leonardo da Paperdinci – su Topolino nn. 3311-3315 – e di Paperello Sanzio – su Topolino nn. 3359-3362).

Insieme a Topolino 3434 sarà disponibile lo speciale TopoLibro Dante Alighieri raccontato da Topolino, che racchiude le più rappresentative storie a fumetti disneyane dedicate al poeta fiorentino. Si parte da L’Inferno di Topolino e L’Inferno di Paperino e si arriva a Messer Papero e il Ghibellin fuggiasco, ispirata alle vicende politiche della Firenze medievale e al dramma dell’esilio di Dante, e Paolino Pocatesta e la bella Franceschina, omaggio all’episodio di Paolo e Francesca, narrato nel V Canto dell’Inferno. Oltre a brevi saggi introduttivi alle storie, il TopoLibro è arricchito dalla prefazione di Roberto Vecchioni, cantautore, scrittore, insegnante di letteratura e grande appassionato di fumetti, e dalla postfazione di Luca Raina, professore nella vita reale e nel programma TV Il Collegio.

La celeberrima L’Inferno di Topolino è anche disponbile dal 16 settembre in altri due prestigiosissimi volumi, in una doppia versione regular e deluxe.

Nella prima edizione (regular, 96 pagine, disponibile in libreria, fumetteria e online), la storia ha una nuova colorazione firmata dallo straordinario Fabio Celoni con Luca Merli che impreziosisce le tavole restaurate nella versione originale della celeberrima Parodia Disney nata nel 1949 dalla penna di Guido Martina con i disegni di Angelo Bioletto, Maestri della scuola italiana. Si tratta di un’edizione cartonata con copertina telata e dettagli in oro. I contenuti redazionali approfondiscono le origini della storia e la sua evoluzione – dalla pubblicazione nel 1949 ad oggi – con il contributo dei più grandi esperti Disney, in una raccolta davvero ricca e interessante per tutti i lettori.

L’Inferno di Topolino DeLuxe Edition (96 pagine, disponibile in libreria, fumetteria e online) è invece un’edizione ancora più speciale, per veri collezionisti e amanti del fumetto: propone la versione integrale e definitiva della grande parodia Disney con i nuovi colori di Fabio Celoni e Luca Merli in formato gigante a tiratura limitata e numerata a mano, realizzata con materiali di pregio. Un’edizione imperdibile anche per i contenuti esclusivi: preziose tavole originali corredate da un ricco apparato redazionale, approfondimenti dettagliati e omaggi inediti di grandi autori del fumetto italiano. All’interno, anche una litografia inedita autografata da Fabio Celoni.

E ricordate: fatti non foste a viver come bruti… ma per leggere le avventure di Topolino!

Condividi con un amico: