bentornato almanacco topolino! - Topolino

bentornato almanacco topolino!

bentornato almanacco topolino!

Ha fatto la storia del fumetto in Italia… e ora torna in edicola ogni due mesi con tantissime storie anche inedite per veri fan!

Almanacco Topolino è uno dei titoli che hanno caratterizzato la storia del fumetto appassionando tantissimi lettori, una raccolta di storie per veri collezionisti con gli eroi più in vista di Topolinia e Paperopoli che si incontrano e intrecciano, ospitando amici (e anche nemici!) che raramente si trovano in altre raccolte a fumetti.

In ogni uscita, Almanacco Topolino proporrà storie classiche e inedite insieme a una selezione di storie rare raccolte dagli albi del passato, frutto della creatività di Maestri come Romano Scarpa, Giorgio Cavazzano, Giovan Battista Carpi o Luciano Bottaro.

Inoltre, Almanacco Topolino conterrà storie mai pubblicate in Italia realizzate da grandi artisti internazionali. Il tutto corredato da approfondimenti ricchi di aneddoti e curiosità sulle storie principali contenute nell’albo.

 

Tra le tante proposte del primo numero di Almanacco Topolino, ci sono Paperino e l’Antidollaròssera di Romano Scarpa (nella sua versione originale apparsa su Almanacco Topolino n. 7 del luglio 1957), Zio Paperone e le Cianfrusaglie Vittoriose di Giorgio Cavazzano e Giorgio Pezzin e Archimede Pitagorico nel Paese dei Sogni di Carl Barks.

L’Almanacco Topolino è apparso per la prima volta nel 1947, come serie di uscite speciali della storica collana Gli Albi d’Oro (collana di cui dieci anni dopo ha preso definitivamente il posto). Per molto tempo la testata ha tenuto la doppia denominazione Albi d’Oro – Almanacco Topolino ma per tutti i lettori diventò semplicemente… l’Almanacco Topolino. Ora torna dunque con una veste che riprende i suoi tratti caratteristici e con una copertina speciale: la cover del primo numero, realizzata da Emmanuele Baccinelli, omaggia quella del numero 166 dello storico Almanacco, uscito nell’ottobre del 1970.

 

“Il nuovo Almanacco Topolino cerca di recuperare buona parte dello spirito della testata originaria, proponendosi di diventare il punto di riferimento di tutte le produzioni Disney a fumetti mai pubblicate in Italia. A queste si unisce la volontà di riprendere e riproporre al grande pubblico alcune chicche apparse in passato sulla testata” afferma il Direttore di Topolino Alex Bertani. “Far tornare in vita l’Almanacco Topolino è per me motivo di grande emozione! Impossibile non rivedermi ragazzino, ai primi approcci col fumetto Disney, tenere tra le mani qualche vecchia copia dell’Almanacco di cui ricordo ancora distintamente tante storiche copertine!”

Il primo numero di Almanacco Topolino è in vendita in edicola, fumetteria e su Panini.it insieme a Topolino 3414.

Se siete abbonati, acquistate Topolino con il gadget in edicola, poi inviate una foto che comprovi l’acquisto a abbonament@panini.it e il vostro abbonamento verrà prolungato automaticamente per ogni copia diversa acquistata.

Condividi con un amico: