Patrizia Porcelli – Topolino
Patrizia Porcelli – Topolino

Patrizia Porcelli

Patrizia Porcelli
nome

Patrizia Porcelli (in inglese Patricia Pigg)

città

Topolinia

prima apparizione nei fumetti

Nelle strisce di Mickey Mouse "Mr. Slicker and the Egg Robbers" ("Topolino e il bel gagà") di Floyd Gottfredson pubblicate sui quotidiani statunitensi dal 22 settembre 1930 al 26 dicembre 1930

segni particolari

Ama la campagna e le canzoni napoletane

Vi ricordate quando era tutta campagna? A Topolinia se lo ricordano eccome, visto che i primi tempi era questo lo scenario in cui si muoveva il giovane Topolino in braghette corte. A quei tempi erano tanti gli animali della fattoria, più o meno antropomorfi che facevano da sfondo. Alcuni come Orazio e Clarabella avrebbero conosciuto una certa popolarità, altri - come la povera Patrizia - se la ricordano in pochi. Patrizia aveva acquisito una sua individualità come personaggio solo nel corto "Mickey's Follies" in cui si esibiva proponendo una buffa versione di O sole mio, salvo poi tornare a far da sfondo come animale generico nei corti successivi.
Sarebbero stati poi Floyd Gottfredson, Romano Scarpa e Casty a ricordarsi di lei, facendola figurare più volte tra le amiche di Minni anche tra le pagine a fumetti. Ed è proprio lì che Patrizia ha acquisito quel pizzico di spessore in più, tale da farla uscire dall'anonimato.