Jet McQuack – Topolino
Jet McQuack – Topolino

Jet McQuack

Jet McQuack
nome

Jet McQuack (in inglese Launchpad McQuack)

città

Non ha dimora fissa, accompagna spesso Paperone nelle sue avventure

prima apparizione nei fumetti

Nella serie a fumetti "DuckTales" del 1987 ispirata all’omonima serie TV di Alan Zaslove, Steve Clark, David Block, Carl Barks, Michael Keyes, Ken Koonce, David Weimers

segni particolari

Aitante pilota, può guidare sottomarini e astronavi, ma il suo mezzo preferito rimane il fidato biplano rosso Joyraider

L'affidabilità di Jet McQuack è per zio Paperone un vero e proprio dilemma. Di certo non si può dire che sia il miglior aviatore in circolazione, visto che tende a fracassare un aereo a ogni atterraggio. D'altra parte è sicuramente una delle persone più affezionate alla vecchia tuba, e infatti non appena lo Zione ha un problema, sa di poter contare su Jet, visto che non si tratta solo di un dipendente, ma di un amico. E gli amici tendono a lavorare gratis, si sa.
Alto, muscoloso e aitante, questo simpaticissimo pellicano antropomorfo è stato visto alle dipendenze di Paperone nella serie tv DuckTales, salvo poi trasferirsi per un breve periodo a Saint Canard, per far da spalla al supereroe Darkwing Duck.
Il personaggio ha riscosso però un certo successo e si è ricavato un suo angolino sia sullo schermo cinematografico sia nei fumetti, tra le pagine del Topo. Insomma, anche se non si vede molto spesso, Jet è ancora lì a Paperopoli che aspetta che zio Paperone abbia bisogno di lui, per accompagnarlo in capo al mondo, se necessario!

Prima apparizione sullo schermo: nella serie TV DuckTales del 1987 di Alan Zaslove, Steve Clark, David Block, Carl Barks, Michael Keyes, Ken Koonce, David Weimers.