Gedeone de’ Paperoni – Topolino
Gedeone de’ Paperoni – Topolino

Gedeone de’ Paperoni

Gedeone de’ Paperoni
nome

Gedeone de’ Paperoni

città

Paperopoli

prima apparizione nei fumetti

Nella storia "Paperino e i gamberi in salmì" di Romano Scarpa pubblicata su Topolino 132 del 10 febbraio 1956.

segni particolari

È dotato di grande rettitudine morale. In qualità di direttore di un quotidiano ama cercare notizie e sciogliere misteri, non tanto per vendere copie, ma per difendere la verità.

Non tutti conoscono l'esistenza del fratello di zio Paperone, creato da Romano Scarpa nella sua prima storia da autore completo "Paperino e i gamberi in salmì", questo poco noto fratello dello zione, avrebbe infatti dimostrato di essere degno del nome che porta, riuscendo a diventare qualcuno in un settore totalmente diverso da quello del fratellone: la carta stampata!

Direttore del quotidiano paperopolese Il Grillo Parlante, Gedeone si è votato completamente al suo lavoro, reclutando nelle sue file giornalistiche anche alcuni familiari come Sgrizzo e Paperetta, pur di insegnare loro come si sta al mondo. Paperone questo l'ha notato e lo apprezza. Infatti cerca di non fargli una concorrenza troppo spietata con il suo Papersera, preferendo piuttosto rivaleggiare con il quotidiano di quel pivello di Rockerduck!