Ciccio – Topolino
Ciccio – Topolino

Ciccio

Ciccio
nome

Ciccio (in inglese Gus Goose)

città

Vive alla fattoria di Nonna Papera

prima apparizione nei fumetti

Nella striscia "Donald Duck – Just in time for dinner" ("Paperino e il cugino Paperone") di Bob Karp e Al Taliaferro pubblicata sui quotidiani statunitensi il 9 maggio 1938

segni particolari

Dormiglione e straordinariamente vorace, è in grado di spazzolare in un minuto l’intera dispensa di un frigorifero. Pacifico e bonario, non si scompone mai, a meno che qualcuno non gli rubi una torta da sotto il becco!

Ogni tanto si presenta a casa nostra qualche lontano parente che non conosciamo troppo bene, ma che accampa pretese e ci svuota la dispensa. È esattamente così che nasce Ciccio. Il personaggio esordisce nel cortometraggio "Donald's Cousin Gus" ("Il cugino di Paperino") piazzandosi a casa di Paperino e dando il via a una serie di gag divertentissime. Alla fine Paperino riesce a sbarazzarsene, ma è troppo tardi perché Ciccio, con quel suo modo di fare un po' flemmatico alla Stan Laurel, è arrivato per restare.
Nei fumetti infatti Ciccio, riciclatosi nel ruolo di garzone della fattoria di Nonna Papera, è diventato una presenza fissa. Anche se a dire il vero... non è che faccia molto per meritarselo. Anzi, non fa proprio nulla! Quando non dorme mangia e quando non mangia dorme. Eppure, Nonna Papera non ha cuore di rimproverarlo più di tanto, intenerita da quell'aria di ingenuo ragazzone di campagna.

Prima apparizione sullo schermo: nel cortometraggio animato "Donald’s Cousin Gus" (Il cugino di Paperino) del 1937.

Creatori: Lee Morehouse, Carl Barks, Harry Reeves, Jack King.