B-Berry – Topolino
B-Berry – Topolino

B-Berry

B-Berry
nome

B-Berry

città

Paperopoli

prima apparizione nei fumetti

Nella saga DoubleDuck di Marco Bosco, Fausto Vitaliano, Andrea Freccero, Francesco D’Ippolito, Vitale Mangiatordi, Marco Mazzarello e Max Monteduro pubblicata da Topolino 2735 del 29 aprile 2008 a Topolino 2738 del 20 maggio 2008.

segni particolari

È un’agente dell’Agenzia "talmente segreta da non avere un nome". La barba incolta e il fisico robusto gli conferiscono un aspetto poco rassicurante.

Nel mondo dello spionaggio bisogna stare sempre attenti a chi fa il doppiogioco. Perché potrebbe stare facendo il triplo gioco. Paperino credeva che B-Berry fosse un agente dell'Organizzazione, infiltratosi nell'Agenzia per far da spia... ma si sbagliava di grosso perché in quel caso la vera spia era "l'insospettabile" K-Kay!