Marco Bosco – Topolino
Marco Bosco – Topolino

Marco Bosco

sceneggiatore
Marco Bosco
nome

Marco Bosco

città

Chieri

esordio

"Zio Paperone e l'indicatore traditore" pubblciato nel 1996 su L'Economia di Zio Paperone

segni particolari

Uno degli sceneggiatori della serie DoubleDuck

Fin da piccolo, Marco rivela i due tratti dominanti della sua personalità: la mania di inventare storie e il pessimo carattere. Con il passare degli anni, il secondo prenderà decisamente il sopravvento.
Impara a leggere sfogliando le pagine di Topolino, restandone segnato a vita: sarà proprio lui, trent'anni dopo, uno degli autori più brillanti delle storie che, ogni settimana, su quelle stesse pagine, diventano fumetti.
È laureato in giurisprudenza e fisica nucleare all'università di Las Vegas. Ama il cinema espressionista slovacco e le giacche di velluto a coste. Eccelle nel gioco del polo. Sceneggiando fumetti ha coronato il suo sogno: vivere senza lavorare.