Giampaolo Soldati – Topolino
Giampaolo Soldati – Topolino

Giampaolo Soldati

disegnatore
Giampaolo Soldati
nome

Giampaolo Soldati

città

Genova

esordio

"Zio Paperone e la valle lentissima" pubblicata su "Paperino Mese" n 166 Aprile 1994

segni particolari

Ama disegnare storie avventurose e in costume, ambientate in epoche passate

Giampaolo passa l'infanzia immerso nel suo adorato "mondo di carta",fatto di eroi Marvel, Manga e Disney. Trascorre interi pomeriggi a disegnare i suoi personaggi preferiti, ma anche ad inventarne di suoi. Scolaretto elementare, comincia a creare dei veri e propri giornalini, cucendo a mano le varie pagine e vendendole a scadenza rigorosamente settimanale, al suo unico acquirente: il paziente papà. Le cose migliorano alle scuole medie, quando allarga il suo pubblico coinvolgendo i compagni di classe, che con sole 200 lire si possono aggiudicare una copia (o meglio fotocopia) di ogni numero.... La strada per lui è inevitabilmente segnata: da grande farà il fumettista! E così, dopo il Liceo Artistico e un diploma alla Scuola di Fumetto di Milano, comincia a collaborare con varie case editrici, passando dal comico (Tiramolla, Dodo) al realistico (Demonhunter). Nei primi anni novanta disegna le prime storie di topi e paperi per Epierre. Ha inoltre l'onore di lavorare assieme al grande maestro Carpi e nel 1997 si diploma all'Accademia Disney. È l'inizio di una lunga collaborazione che lo porta a realizzare ad oggi circa 170 storie per i vari periodici disneyani. Ma Giampaolo è anche un uomo di montagna, nonostante sia nato a Genova, a due passi dal mare, dove tutt'ora vive con la moglie Paola e i figli Emanuele e Francesco. Quando può, infatti, per sgranchirsi le gambe, abbandona la scrivania e indossa imbragatura e moschettoni: nei week end lo si può vedere svolazzare con agilità tra uno strapiombo e l'altro che nemmeno Paperinik...