parole o_stili sul web - Topolino

parole o_stili sul web

parole o_stili sul web

online
dal 8 Maggio 2020
 al 9 Maggio 2020
Anche quest’anno, Parole O_Ostili si terrà: la quarta edizione sarà in diretta streaming!

L’evento è stato confermato perché in questi giorni, più che mai, la Rete – quella fatta di persone, relazioni ed emozioni – è ancora di salvezza. Ci ha fatto riscoprire…
La Rete della solidarietà.
La Rete della scuola.
La Rete dell’amicizia e della famiglia.
Molti hanno smesso (o quasi) di guardarla con sospetto e ne hanno rivalutato gli aspetti positivi. La Rete sta facendo la differenza, in tutte le sue sfumature (anche le meno positive).

Le parole chiave di questa edizione 2020 di Parole O_Stili saranno : positività, possibilità, innovazione e digitale.

Sarà un’edizione diversa: non avverrà nella splendida cornice di Trieste, non ci saranno palco né luci, ma al loro posto saranno protagoniste le case, i luoghi della quotidianità… insomma, sarà un’edizione fatta principalmente con il cuore.
Non mancheranno le sorprese, gli ospiti e ci saranno molti più momenti per condividere e dialogare.

Dieci i momenti di approfondimento a cui parteciperanno Alessandro Baricco , la Ministra dell’Istruzione Lucia Azzolina, Alex Zanardi, Malika Ayane, don Ciotti, Federico Ferrazza, direttore Wired.it, Imen Jane, fondatrice di Will, Mauro Magatti, sociologo ed economista, Oscar De Montigny, divulgatore e Chief Innovability and Value Strategy Officer a Banca Mediolanum, Federico Taddia, conduttore tv per ragazzi, Ottavio Nava, Founder della digital agency We are social, Marco Tarquinio, direttore di Avvenire, Francesco Cancellato, vicedirettore di Fanpage, Andrea Delogu, presentatrice tv, Selvaggia Lucarelli, giornalista e opinionista.

Tra le novità di questa edizione ci sarà la presentazione del Manifesto della comunicazione non ostile e inclusiva, quanto mai necessario. Con questa nuova declinazione del Manifesto , Parole O_Stili lancia la chiamata per la scrittura collettiva di una nuova carta etica : saranno dieci principi di stile a cui ispirarsi per scegliere parole giuste, parole che sappiano superare le differenze, oltrepassare i pregiudizi e abbattere i muri dell’incomprensione.
Quali i temi che verranno affrontati durante il festival? Si parlerà di scuola e dell’atteso ritorno tra i banchi il prossimo settembre, di come i media hanno selezionato le notizie e delle scelte comunicative di Papa Francesco. Verranno analizzate le difficoltà comunicative dei politici con i propri cittadini durante questa pandemia e del valore delle nuove community attraverso l’hashtag #iorestoacasa.

Il programma e tutte le info sono su www.paroleostili.it
Condividi con un amico: