BUON PKOMPLEANNO! – Topolino
BUON PKOMPLEANNO! – Topolino

BUON PKOMPLEANNO!

BUON PKOMPLEANNO!

25 anni da supereroe: noi abbiamo un sacco di idee per festeggiarlo!

Era marzo del 1996: nelle edicole italiane comparve Evroniani, numero zero di PKNA – Paperinik New Adventures, un nuovo albo dedicato a questo originalissimo papero mascherato.
Il formato era quello allora insolito dei comic book dei supereroi. Le avventure avevano una implacabile “continuity” e pullulavano di cattivi cattivissimi. La disposizione delle vignette ( “gabbia”) era diversa da quella classica a sei vignette. E i colori! Smaglianti, acidi e avvolgenti. Insomma, PKNA segnò una rivoluzione fumettistica nel mondo dei Paperi.

Negli anni, le avventure del superpapero mascherato hanno cambiato pelle tre volte, con altrettante testate a lui dedicate.

 

La prima fu la già citata PKNA. Sulle pagine dei 52 albi (più gli speciali) di questa serie si snodarono le gesta eroiche di Pikappa che, affiancato dall’intelligenza artificiale Uno, affrontava i suoi arcinemici evroniani, avidi di emozioni, e un ulteriore gran numero di avversari terrestri e alieni. Naturalmente, c’era anche chi si schierava al suo fianco: la tempoliziotta Lyla, per esempio, o la potentissima Xadhoom.

Venne poi l’epoca di PK2 (diciotto albi, più gli speciali): la vita di Pikappa cambiò in profondità: sparirono
molti tra i protagonisti della prima serie, ne furono introdotti altri. Anche la vita del suo alter ego Paperino
subì qualche trasformazione, a partire dal lavoro nel più grande centro commerciale di Paperopoli, il Duckmall Center.

Nei trentadue albi di PK, le cose mutarono ulteriormente. Le avventure diventarono autoconclusive
(cioè cominciavano e finivano nell’arco di 48 pagine) e tornarono alcuni dei personaggi della prima serie.

Il resto è storia recente.

Pikappa è approdato nella collana Topolino Fuoriserie e anche sulle pagine di Topolino.

Ed è proprio sul settimanale, nel numero 3407 in edicola dal 10 marzo, che celebriamo questo grandioso compleanno, con Una Leggendaria Notte Qualunque, una storia inedita ambientata nel passato del papero mascherato, sceneggiata da Alessandro Sisti e illustrata da Lorenzo Pastrovicchio, storiche colonne di PK.

Non solo: lo stesso numero 3407 è disponibile (esclusivamente in fumetteria) anche con cover variant pikappika, caratterizzata da elementi fluo e dall’effetto lucido/opaco.

E ci sono anche altre due uscite per collezionisti.

La prima è PK Tube, che raccoglie in un unico volume la miniserie in sei episodi del 2016 firmata da Alessandro Sisti e Alberto Lavoradori, e colorata da Max Monteduro, con i personaggi “classici” degli esordi e con l’umorismo e il ritmo delle prime avventure. In chiusura, approfondimenti speciali e il racconto degli autori del loro “c’era una volta Pikappa”. Anche la cover del volume è disegnata da Alberto Lavoradori, con i colori di Max Monteduro.

C’è poi PK New Era, la raccolta completa in un unico cofanetto da collezione con i sette volumi dedicati alle storie di Pikappa apparse su Topolino, con in più le testimonianze di prima mano degli autori. Il cofanetto è illustrato con disegni inediti di Claudio Sciarrone e Lorenzo Pastrovicchio e contiene una litografia inedita firmata da entrambi, colorata da Max Monteduro. Insieme al cofanetto (disponibile anche senza i volumi, per custodire i volumi acquistabili singolarmente), l’esclusiva PKARD New Era.

Per celebrare live quest’anniversario speciale, poi, vi diamo appuntamento sulla pagina Facebook @TopolinoMagazine e sul canale YouTube Panini Comics mercoledì 17 marzo alle ore 18.00: si parlerà di Pikappa insieme a Davide Catenacci, Lorenzo Pastrovicchio e Claudio Sciarrone.

Condividi con un amico: