Login >

L'avatar di

Dodo28

Fumetti

Paperina

Nome:

Paperina (in inglese Daisy Duck)

Città:

Paperopoli

Prima apparizione nei fumetti:

nella strip Donald makes a hit (Arriva Paperina!) di Bob Karp e Al Taliaferro pubblicata sui quotidiani americani il 4 novembre 1940.

Segni particolari:

bella, permalosa e volubile, Paperina potrebbe sembrare una papera capricciosa. In realtà è un personaggio più profondo di quanto appaia tanto è vero che nel suo cuore c’è posto per un solo papero: Paperino.

Descrizione

Paperino non ha mai avuto simpatie per chi abita dall'altra parte dello steccato... fino al giorno in cui le sue preziose siepi non vengono deturpate da un maldestro camion dei traslochi. Paperino non fa in tempo a infuriarsi che si ritrova davanti alla papera dei suoi sogni. Da quel giorno in poi nulla sarà mai come prima. Il primo incontro con Paperina ci viene narrato da Al Taliaferro sulle strisce dedicate a Donald, ma da lì in poi il turbolento amore fra i due paperi verrà raccontato anche da quel geniaccio di Carl Barks e dalla scuola italiana. In queste ultime storie emerge il carattere già di per sé un po' capriccioso di Paperina, che non esita a servirsi di Gastone per far ingelosire Paperino e spingerlo a migliorarsi. Non bisogna però fraintendere Paperina. Ha un caratteraccio degno del suo fidanzato, a volte si comporta in modo piuttosto infantile (come abbiamo visto nel serial Mickey Mouse Works), ma a Paperino lei vuole bene sul serio.

Nei classicissimi corti Disney vediamo più volte il lato più affettuoso e comprensivo del suo carattere, tanto che in Donald's Dilemma, unico short totalmente centrato su di lei, la vediamo passare un momentaccio, quando per colpa di un'amnesia il suo amato si dimentica di lei. Insomma, dato che l'amore non è bello se non è litigarello, Paperina sembra essere la papera perfetta per Paperino. La giusta celebrazione del rapporto tra i due è avvenuta nel mitico Classico Disney Fantasia 2000. Sulle note di Pomp and Circumstance Paperino e Paperina vivono infatti il momento più romantico della loro carriera, ritrovandosi insieme contro ogni aspettativa, dopo essersi persi di vista... in pieno diluvio universale!

Prima apparizione sullo schermo: nel cortometraggio Mr. Duck steps out (1940) del regista e animatore Jack Kings e dello sceneggiatore e disegnatore Carl Barks.

90
Chiedilo al topo
scrivici

Isapera03, Email

Cara Paperina

ho paura degli ascensori. Come faccio a superarla?

Per superare una paura si può provare a correre più forte di lei: entra nell'ascensore in fretta, come se fossi preoccupata di perderlo. La paura resterà fuori e dovrà fare le scale a piedi! Una volta dentro, però, molte persone trovano spiacevole restare chiuse in uno spazio piccolo. Allora si può cercare di immaginare che quel posto sia piccino ma mooolto carino... per esempio, fa' finta che l'ascensore sia un pacco e tu il regalo (perciò quando esci strilla sempre "Sorpresa!"). Se poi ti appoggi a una parete, le altre ti sembreranno più lontane. Ad altri non piace quando l'ascensore si muove, ma c'è un trucco: piegando un po' le ginocchia, non si sente quell'antipatica spinta quando parte o si ferma.
Per finire, ricorda che anche se sembra impossibile tu e l'ascensore avete almeno due cose in comune: anche tu hai un sacco di bottoni nella camicia e nei jeans. E anche tu passi da un piano all'altro, quando progetti il modo migliore per  convincere la mamma a portarti al cinema! Se ci riesci, dai, prendi l'ascensore: è da una vita che non vede un film.

60
Leggi un'altra domanda
412
166

DoubleDuck - Codice Olimpo

Un nuovo importante incarico attende DoubleDuck, reclutato insieme a Kay K per indagare su...

Continua >

Davide Costa

Sceneggiatori

Coming Soon!

Continua >