Login >

L'avatar di

lalamartina

Fumetti

Panini Gabriele

Sceneggiatori

Nasce a Genova nel 1981, gli piacciono molto il mare e le Harley Davidson, anche se non ne possiede una. Cresce “divorando” qualunque cosa racconti una storia, soprattutto libri. Già da piccolo, gli piaceva giocare con la macchina da scrivere del nonno, ma è frequentando il liceo Classico che pensa per la prima volta che sarebbe bello fare lo scrittore, da grande.

Si iscrive all’università di Lettere Antiche perché gli piacciono le leggende di ogni genere e fa un sacco di lavori diversi per mantenersi agli studi, fra cui il venditore porta a porta, il muratore e, per cinque anni, lo scaricatore nel porto della sua città.

Durante tutto questo, la voglia di inventare storie non lo abbandona mai. Frequenta il suo primo corso di sceneggiatura nel 2004, cosa che lo introduce ai primi contatti con la redazione del Topo, per poi arrivare all’Accademia Disney e quindi, passato altro tempo, inizia a scrivere le prime storie per Topolino.

Gli piace scrivere storie su tutti i personaggi della banda Disney, ma il suo preferito è Macchia Nera, che gli è un po’più simpatico degli altri forse perché pensa che fare il mestiere del cattivo in un mondo dove vincono sempre i buoni richieda impegno, caparbietà e convinzione, anche se, alla fine, la punizione è sempre meritata!

Il suo lavoro lo diverte un sacco e lui pensa che sia il più bello del mondo.

  • NOME: Gabriele Panini
  • CITTÀ: Genova
  • PRIMA APPARIZIONE: "Lo scettro di Tezcalipoca" pubblicato su "I Pirati dei Caraibi" n°12
  • SEGNI PARTICOLARI: Ama scrivere storie di impianto aventuroso che hanno protagonisti fra gli altri Manetta e Macchia Nera
3235editoriale
0
0

Direttore

Topo 3235

Cari amici di Topolino... Ogni anno, dall’esperienza impegnativa ed entusiasmante di Lucca Comics,...